jasminelm

jasminelm

11p

9 comments posted · 0 followers · following 0

10 years ago @ Eugenio Comincini - A proposito della “v... · 0 replies · +1 points

Sono fra i pochi che non ha mai apprezzato il politico Penati: sono stata l'unica a votare contro la sua candidatura alla presidenza della regione in direzione regionale. Il mio era un giudizio politico, perché la cultura delle ronde democratiche e del tetto del 30% di stranieri nelle scuole che proponeva mentre era presidente della provincia erano proposte vergognose che non dovrebbero neppure appartenere alla cultura politica del Pd. Inoltre sino a pochi mesi fa difendeva a spada tratta i suoi doppi incarichi in regione e provincia, solo dopo le polemiche per il doppio incarico a Tabacchi ha rinunciato al mandato provinciale. Quanto alle vicende giudiziarie penso che sia inappropriata la distinzione fra uomo e politico. Il sistema Sesto ci racconta fin troppo esplicitamente delle relazioni perverse fra politica e imprese.

11 years ago @ Eugenio Comincini - Federalismo: lettera a... · 2 replies · +1 points

non ho capito a chi sia stata indirizzata la lettera aperta. Puoi precisarlo? Grazie

11 years ago @ Eugenio Comincini - Bilancio partecipato: ... · 0 replies · +1 points

E' una buona pratica, da migliorare per renderla un vero istituto di partecipazione che dà incidenza ai cittadini. http://jasminelamorgia.wordpress.com/2011/01/12/b...

11 years ago @ Eugenio Comincini - Primarie a Milano: si ... · 0 replies · +1 points

@Paolo Berdini:
C’è poi un fatto specifico che rende particolarmente interessante l’esito delle primarie. All’interno del quartetto si confrontano due differenti concezioni della città. Tre dei candidati sostengono che in questi anni Milano è stata sepolta sotto una mostruosa quantità di cemento e di asfalto e che è ora voltare pagina e di anteporre agli interessi speculativi quelli dei cittadini. Onida ha detto in proposito parole molto lucide: si deve voltare pagina e fermare la dissennata corsa ad una cementificazione senza fine e la fase dei progetti calati dall’alto.

Il quarto candidato, Stefano Boeri, non appartiene a questa cultura. Non che non abbia mutato in questi ultimi tempi il suo atteggiamento sul futuro della città, ma perché pesa come un macigno la sua sovraesposizione in questi anni in cui a Milano si è potuto costruire dappertutto. ...

11 years ago @ Eugenio Comincini - Farma.cer.: un contrib... · 0 replies · +1 points

Ci sono a volte elementi di stile politico di cui occorre tener conto: il metodo di nominare in cda un componente con interessi in gioco non è una pratica di buona politica e la giustificazione della sua astensione è esile. Quanto alla compatibilità economica certificata dalle banche era meglio citare un giudizio terzo, non quello dei soci azionisti. Occorre prestare attenzione a non offrire alcun appiglio alle polemiche.

11 years ago @ Eugenio Comincini - Chi paga? · 2 replies · +1 points

Le nuove pavimentazioni stradali sono molto belle, ma altrettanto delicate perché sono pensate per una mobilità di tipo leggero, non possono reggere senza danni un traffico intenso e di tipo pesante. Purtroppo ci saranno sempre molte spese di manutenzione se non si riesce a modificare il sistema della mobilità nel perimetro cittadino.

11 years ago @ Eugenio Comincini - Il quasi flop di Expo ... · 0 replies · +1 points

Carlo Petrini a proposito dell'Expo: Il progetto originale dell' Expo 2015 si fonda su di un tema che fin ora è stata la cosa migliore che ci ha offerto questo progetto: confrontarci sull' alimentazione e l' energia, i due capisaldi da cui partiranno i nuovi paradigmi del futuro, la terza rivoluzione industriale. È questo il patrimonio dell' Expo per ora, e nessuno ne parla. Ci vuole un approccio metodologico che si sforzi per una nuova politica del cibo, per una nuova politica energetica, cercando di coinvolgere i cittadini e i giovani, i quali non a caso sono tra i più sensibili su queste tematiche.
Il PGT di Cernusco contiene molti spunti legati alla valorizzazione ed alla qualità delle produzioni agricole locali. La mia proposta è di cercare un collegamento con il grande tema dell'Expo, magari anche in connessione con le proposte di "Expo diffuso" elaborate dall'architetto Emilio Battisti ed altri, in modo da mettere in campo una proposta alternativa, ma credibile e sostenibile, ai progetti speculativi. Una proposta che valorizzi e stimoli anche stili di vita e consumi più attenti. Proviamoci, sarebbe una grande occasione.

11 years ago @ Eugenio Comincini - Il PD e i giovani-vecchi · 0 replies · +1 points

Matteo Renzi è diventato sindaco grazie alle primarie, che gli hanno consentito di vincere contro Lapo Pistelli scelto da una parte della dirigenza. Le primarie, se ben organizzate, servono molto a creare dibattito politico e partecipazione autentica. Speriamo che le utilizzino anche a Milano per il prossimo anno.

11 years ago @ Eugenio Comincini - MM2: lavori in corso · 2 replies · 0 points

E' bella la relazione diretta con il proprio sindaco, perché serve a capire meglio cosa pensa sui temi che gli stanno a cuore. Però la comunicazione sui lavori della MM non dovrebbe stare sulla pagina istituzionale dell'amministrazione, più che sul blog personale?