monmarzia

monmarzia

18p

14 comments posted · 2 followers · following 2

529 weeks ago @ Zoom the WEB - Tempo di migrazione... · 0 replies · +1 points

Ho ancora molto da imparare per gestirlo decentemente, ma per il momento mi accontento! Grazie di essere passato di qua.

530 weeks ago @ Zoom The Web - Manipolazione: NO GRAZIE · 0 replies · +1 points

Infatti, zoomtheweb è nella lista dei blog sostenitori. Grazie per la segnalazione

530 weeks ago @ Zoom The Web - Manipolazione: NO GRAZIE · 0 replies · +1 points

Mi sembra giusto aggiungere qualche parola di spiegazione, se richiesta. La mia è una congenita idiosincrasia per le manipolazioni. Non sono di certo favorevole all'intero DDL, non solo alla parte che riguarda internet. Peraltro, non sono neanche favorevole alla protesta di giornalisti che sono alla base dell'esigenza da cui il DDL nasce. Le intercettazioni non sarebbero illegali, ma è illegale pubblicarle in modo ingiustificato e strumentale, come in modo assolutamente bipartisan è stato fatto fino ad ora. Così come la pubblicazione diffamatoria anche su un sito internet o un blog non registrato come testata giornalistica, è già perseguibile, quindi perchè il DDL? Sono del parere che è deleterio che in un'unico provvedimento di legge si stabiliscano regole per ambiti così diversi, magistratura, organi di stampa e internet, con la tipica incompetenza e faciloneria che ha sempre contraddistinto l'operato dei vari governi. Detto ciò non ho percepito questa univocità di intenti anche nello scioperare, di iniziative ne sono state avviate diverse anche relative ad altre date. Non avevo certo l'intenzione di sostenere una posizione qualunquista, anche se per fretta mi rendo conto che così poteva sembrare. Grazie comunque per la considerazione.

530 weeks ago @ Webeconoscenza - Perchè non scio... · 0 replies · +1 points

http://zoomtheweb.blogspot.com - Manipolazione? NO GRAZIE

531 weeks ago @ Catepol 3.0 - Vibo Valentia, sanit&a... · 0 replies · +1 points

Buon sangue non mente : )

531 weeks ago @ Catepol 3.0 - 14 luglio: la blogosfe... · 0 replies · +1 points

Ho appena rinunciato alla firma della petizione, mio malgrado, perchè è richiesto addirittura un numero di cellulare a cui si deve acconsentire all'invio di sms promozionali... non ho parole... Pensare che non leggo mai le condizioni sul trattamento dei dati, l'ho fatto solo perchè il numero di cellulare mi sembrava eccessivo. Petizione ospitata da Firmiamo.it .

532 weeks ago @ Catepol 3.0 - BootyTweet is the new ... · 0 replies · +1 points

...Squallore.... anche su questi, poi sbucherà una petizione per "far pagare i contenuti" portata avanti dalla categoria "squillo & trans" che si vedranno portar via fette e fette di mercato... Quasi quasi mi sembra un dejaVu

536 weeks ago @ Webeconoscenza - ItaGliani · 0 replies · +1 points

Tipo un'API da montare sulle motorette next generation? .... mmmhhh ;-)

537 weeks ago @ Webeconoscenza - Dalla conversazione al... · 0 replies · +1 points

Sicuro che le dinamiche web 2.0 favoriscono i comunicatori, anche perché con quale altro mezzo si potrebbe essere sul web?
Per quanto riguarda la possibilità di diventare popolari, la vedo abbastanza coincidente con la possibilità di esserlo fuori dal web, con la differenza che la rete toglie confini geografici e allarga gli orizzonti culturali.
Dopodiché, si può anche fruire del flusso di informazioni senza essere costretti a dimostrare talento nel comunicare, ottenendo comunque un vantaggio di cultura, anche se non monetario.

537 weeks ago @ Webeconoscenza - Dalla conversazione al... · 0 replies · +1 points

Nelle organizzazioni vengono sempre più premiati i furbi e i mediocri (la competenza non è indispensabile).

Nel web sociale emergono i talenti, perchè la loro mediocrità avrebbe i minuti contati, grazie al controllo democratico messo in atto costantemente della socialsfera stessa.

Questa lettura mi trova d'accordo, e rappresenta forse una "riscossa degli sfigati", riscossa nella quale mi colloco allegramente, sia perché come donna sono stata discriminata, sia perché adoro la concretezza della meritocrazia in contrapposizione al vento delle mode e degli status symbol che ci soffocano (che ne pensate dei SUV con su il conducente e basta che parla al telefonino ed esce noncurante dallo stop?)... Insomma mettersi alla prova e finirla di piangersi addosso che non abbiamo mai avuto la possibilità di dimostrare chi siamo...

Forse, a volte il confine tra uno sfogo e l'espressione costruttiva di un opinione può essere sottile, ma, diavolo, bisogna pur provarci, a dire la nostra...